Oggi più moderno e iconico che mai, il nuovo Rouge Dior perpetua la leggenda. È ornato da una nuova fascetta firmata, che riecheggia la vita accentuata delle silhouette reinventate stagione dopo stagione.

Questo nuovo gioiello dalle finiture argentate reca le iniziali del suo creatore, CD, e coniuga l’essenzialità e la raffinatezza di un accessorio couture senza tempo.

La gamma di colori, disponibile in due versioni ormai cult, satinata e vibrante oppure mat e altamente pigmentata, sfoggia quest’anno 2 nuovi finish: “velvet”, che offre un effetto velluto extra opaco con un comfort duraturo, e “metallic”, per un risultato metallizzato brillante e trasgressivo. 4 risultati ereditati dalla storia della Maison che, come una stoffa, vestono ogni stick con un velo testurizzato che rivela il risultato colore.

Seguici anche su: